mercoledì 4 settembre 2013

Il costo di un anno sabbatico in giro per il mondo

NOTA: Il 16 e il 19 agosto, su Rai Radio Tre, sono andati in onda i nostri racconti. Per riascoltarli o scaricare i podcast si vada a questo post:
http://ruggerodaros.blogspot.it/2013/08/paola-e-ruggero-alla-radio.html 
 
Il nostro viaggio. La linea continua è il percorso fatto via terra.

Da quando siamo partiti a quando siamo tornati abbiamo speso 10.000 € a testa.

Esclusi i voli sono in media 23 € a testa al giorno.

Chilometri percorsi in moto: 5.000, in camper: 5.500, in autostop: 2.000, in nave: 4.000.

In totale, via terra e via mare: 55.000 km

Paesi visitati: 18

Voli aerei: 10 (di cui uno volutamente perso)

Alberghi, camere o guesthouse cambiati: 120

Notti in nave: 8, in treno: 15, in bus: 24

Pacchi postali spediti a casa: 3

Post scritti sul blog: 280

Visite al nostro blog in un anno: 60.000

Problemi di salute Paola: infezione cutanea in Indonesia

Problemi di salute Ruggero: dissenteria in Birmania e rottura della retina in Indonesia

Soldi spesi per “riparare” la retina: 250 € (comprese 7 viste mediche di cui 2 a Gerusalemme, un’operazione laser, una tomografia O.C.T. all’occhio, colliri vari, ecc.)

Soldi rimborsati dall’assicurazione: 0 (la rottura della retina è stata considerata una conseguenza di una patologia preesistente, la miopia!)

Numero di volte in cui ci siamo sentiti in pericolo: 0.

Numero di furti: 0 (sono spariti dallo zaino un paio di sandali e delle maglie, forse dimenticati).

Guide: troppe (si veda le foto del post precedente), ma necessarie. Alcune portate da casa e altre comprate per strada. Molte volte abbiamo comprato i capitoli in pdf dal sito della Lonely Planet Italia per 3,9 € ciascuno e poi letti sul kindle o sul computer, ma avere una guida cartacea è senza dubbio più comodo.

Carte di credito e denaro: avevamo in totale due bancomat abilitati per il circuito internazionale Cirrus e due carte di credito classiche, più una prepagata Poste Pay per i piccoli acquisti in internet, come le guide pdf che abbiamo descritto precedentemente. Le carte di credito classiche le abbiamo utilizzate solo per l’acquisto dei voli online, mentre per il prelievo di denaro abbiamo sempre utilizzato il bancomat che permette di prelevare fino ad un massimo di 250 € al giorno in valuta locale, pagando una commissione alla nostra banca di soli 2,5 € a prelievo. Gli unici stati in cui non è possibile prelevare sono: Iran, Turkmenistan e Birmania. Abbiamo sempre tenuto 600$ e 400€ (in totale) nascosti nella cintura dei pantaloni per le emergenze. I dollari sono accettati meglio degli euro, ovunque.

In viaggio è meglio computer, kindle, tablet o smartphone? Dipende chiaramente da quello che si deve fare. Per scrivere lunghi testi, per salvare e immagazzinare tante foto e video, ci vuole sicuramente un piccolo pc portatile da 10”, magari con una batteria da 6 celle che dura fino ad 8 ore. Per scrivere e leggere durane i lunghi trasferimenti in bus sarebbe più comodo un tablet. Per leggere l’ideale è un kindle, ma serve solo a quello. Lo smartphone è da portare sicuramente: è leggero e in caso di acquisto di una SIM locale con traffico internet si può usare anche da hotspot o da ruter per potersi collegare con il portatile, per fare questo basta abilitare la funzione Tethering su Android o una funzione equivalente su IOS. Il wi-fi all’estero è molto diffuso.

ZAINI:
Due a testa: uno piccolo davanti da 3kg e uno dietro, più grande, da 11kg.

Peso totale alla partenza: 13 kg, al ritorno 15 kg (a testa).

Sarebbe meglio avere una decina di kg in totale, in modo da poter camminare anche per lunghe distanze con gli zaini sulle spalle. Lo abbiamo fatto lo stesso, ma i 5 kg in più si sentono.

Cosa abbiamo portato nello zaino: computer da 10” (due, uno a testa), una macchina fotografica reflex e una digitale con zoom 12x, un lettore Kindle, un lettore mp3, due telefoni cellulari da usare con le SIM comprate sul posto, una bacinella gonfiabile per il bucato, spago da cucina per stendere la biancheria in camera e relative mollette, zanzariera (quasi mai usata), due paia di ciabatte per la doccia (niente phon: pesa e non serve), un paio di sandali e un paio di scarpe da ginnastica a testa, un paio di pantaloni leggeri corti e lunghi a testa, una calzamaglia di pile da mettere sotto i pantaloni leggeri per affrontare il freddo delle montagne; una maglia leggera e una più pesante di pile; due paia di calzini, tre paia di mutande e tre magliette a testa. Ogni sera si gonfiava la bacinella, si lavavano le magliette più altre cose e la mattina erano già asciutte e pulite.

Inutile portarsi peso, si può comprare qualsiasi cosa per strada: nello Yunnan abbiamo acquistato due giacche a vento al costo di 5 euro ciascuna e in India dei pantaloni lunghi per 2 euro.

Niente sacco a pelo, troppo ingombrante e scomodo. Abbiamo portato invece un lenzuolo leggero da usare sui letti non proprio puliti e, nelle zone fredde, delle coperte in pile comprate per strada. Come asciugamani avevamo quattro leggerissimi quadrati di cotone, simili a quelli che usano le suore di Madre Teresa per l’abito, si asciugano nel giro di poche ore. 



9 commenti:

  1. Salve,
    abbiamo letto che vi siete portati dietro una bacinella gonfiabile per il bucato, e ci è sembrata un'ottima idea. Ma, e qui è sorto il problema, dove ve la siete procurate???
    La stiamo cercando ovunque e nessuno sembra venderla...!
    Grazie in anticipo
    Giorgio e Claudia

    RispondiElimina
  2. abbiamo comprato la bacinella molti anni fa da OVVIO, una catena di negozi con oggetti per la casa, mi ricordo che l'anno successivo non c'era più...
    comunque ho sentito di gente che l'ha trovata in altri negozi...anche se effettivamente noi non ne abbiamo più visto in giro...
    magari, con un po' di pazienza..
    se la trovate scriveteci pure, puo' essere utile per tutti
    grazie
    ruggero e paola

    RispondiElimina
  3. We're a flock a group of volunteers and opening a new scheme in our community.

    Your web site provided us with valuable information and paintings on
    . You have made ​​an impressive activity and our
    whole community can be grateful to you .
    Definitely Account that you said . Your favorite reason appeared to be at the web easy thing to account of .

    I tell you , i definitely get annoyed at the same time while
    consider think worries clear that not
    recognize about . You controlled and defined on
    all managed to hit the nail on the top no need side-effects , other folks
    could take a signal. Will probably be again to get more.
    Thank you

    Feel free to surf to my web-site: Dragon Story Cheats

    RispondiElimina
  4. You really make hack hay day appear so easy
    with your presentation however I find this topic really one thing which I I
    might by no means understand. It sort of feels too complicated and
    extremely large for me. I'm looking ahead in your subsequent post
    , I'll try to attempt to get the hang of it!

    Also visit my blog post: hay day cheats

    RispondiElimina
  5. We are a group a group of volunteers and starting a brand new
    scheme in our community. Your web site offered us with helpful helpful
    and paintings on . You made ​​an impressive activity and
    our whole group will likely be thankful to you .

    Definitely believe which you stated . Your favorite reason
    appeared to be at the web simple factor to bear in mind
    remember of . I tell you , i definitely get annoyed think
    issues clear that just do not understand about .
    You controlled and defined on all managed to hit
    the nail on the top without having side-effects , others could take a signal.
    Will likely be again to get more. Thank you

    Visit my web blog - hack top eleven

    RispondiElimina
  6. We're a group of volunteers and starting a brand new scheme in our community.
    Your website provided us with helpful helpful and paintings on
    . You made ​​an impressive job and our all the group
    be thankful to you .
    Definitely believe that you stated . Your favorite reason seemed to
    be on the net easy factor to have in mind of .
    I tell you , i certainly get annoyed people think concerns not know
    about . You controlled more than intelligently as
    out everything managed to hit the nail on the top without having side-effects , people cAN could take a signal.

    Will probably be again to get more. Thanks

    Take a look at my blog - xbox live free codes

    RispondiElimina
  7. Nice post. I was checking continuously this blog and I'm impressed!
    Extremely helpful info specially the last part :) I care for such information a lot.
    I was seeking this certain info for a long time.
    Thank you and best of luck.

    my website; latest iphone games free download

    RispondiElimina
  8. I do believe all of the ideas you have presented
    for your post. They are very convincing and will certainly
    work. Still, the posts are too brief for starters. May just you
    please lengthen them a little from next time? Thanks for
    the post.

    Also visit my site - latest iphone rpg games

    RispondiElimina
  9. avete mai visto Cassiopea? ✌

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.